Comune di Cervo

“… Cervo, da anni certificato tra “I Borghi più Belli d’Italia“, ha conservato intatte le sue originalissime caratteristiche di borgo medievale sul mare, protetto da torri e mura cinquecentesche e circondato da verdi colline.
Il centro storico è praticabile solo a piedi ed è stato conservato con i suoi edifici, vecchi di secoli, e i suoi vicoletti ciottolati dove si trovano botteghe di artigiani e artisti.
Il litorale è caratterizzato dalla presenza di piccoli stabilimenti balneari; per il resto, arenili e scogliere sono liberi e discreti e non ci si sente altra voce che quella del mare. E l’acqua è sempre limpida, con fondali ricchi di alghe e pesci.
A monte del paese, attorno a ruderi di epoche passate, le colline sono ricche di boschi di pini e uliveti, percorse da sentieri silenziosi dove si respira aria pulita…”

 

Presentazione tratta dal sito ufficiale del Comune di Cervo

Comune di San Bartolomeo al Mare

“…San Bartolomeo al Mare si trova in provincia di Imperia, città da cui dista circa 9 Km. È una cittadina balneare situata nella Riviera Ligure di Ponente, caratterizzata da quel clima mite e costante durante tutto l’anno che da sempre rende la Riviera dei Fiori meta ideale per soggiorni salutari e rilassanti.
San Bartolomeo al Mare, che vanta una delle passeggiate più belle della Riviera, fa parte di uno dei più importanti comprensori turistici della Riviera dei Fiori e dell’intera Liguria: il Golfo di Diana.
Sono in tutto sette i comuni costieri e dell’entroterra dianese: Diano Marina, il cui nome ricorda l’antico culto della dea Diana, è il centro più importante e con i suoi borghi denomina il comprensorio; San Bartolomeo al Mare, insieme a Cervo, che ospita il Festival Internazionale di Musica da Camera, e Villa Faraldi, nell’immediato entroterra, famosa per il Festival teatrale che la anima durante l’estate, forma l’altra vallata del Golfo di Diana, a ridosso del torrente Steria.
Fra i borghi dell’entroterra, Diano Castello, oggi noto per i suoi vigneti di Vermentino, era l’antico centro amministrativo con il suo Castrum; infine Diano Arentino e Diano San Pietro con le loro frazioni presidiano sin dai tempi remoti la valle del torrente Evigno e ne sono il cuore olivicolo…”.

Presentazione tratta dal sito ufficiale del Comune di San Bartolomeo al Mare.

Comune di Villa Faraldi

Villa Faraldi, un piccolo paese che ha il sogno o la presunzione di diventare Borgo dell’Arte; i Faraldi, gente di tradizione ma con spirito innovativo che da molti anni, spinti dalla voglia di crescere, hanno compreso e accettato i benefici influssi culturali provenienti sia da correnti nazionali che soprattutto da arie europee.
Accoglienza, adattamento, spirito hanno prodotto almeno trent’anni di appagamento culturale regalando al borgo, agli amici turisti e a chi ha voglia di scoprire eventi di prim’ordine e una grande valorizzazione del territorio.
Festival di arte, musica e teatro, mostre, installazioni, artisti di qualità internazionale, libri, talenti locali, gemellaggi interculturali con molti paesi tra i quali Norvegia, Danimarca, Svizzera, Germania hanno lasciato un grande patrimonio; ora l’ultima e importante sfida… promuovere una nuova politica culturale che sia motore propulsivo della riqualificazione urbana globale e della qualità della vita…”

Presentazione tratta dal sito web ufficiale del Comune di Villa Faraldi.

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione del Blog di Buta Stupa oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close