“… Una peculiarità della nostra terra, unanimemente riconosciuta ed apprezzata, è il clima eccezionalmente temperato e salubre, caratterizzato da escursioni termiche annuali insolitamente contenute; ciò si traduce in inverni miti, in primavere e autunni godibilissimi e in estati secche, spesso rinfrescate da una dolce brezza marina. Tanta dovizia è motivata dall’ottima esposizione all’irradiazione solare, dall’affaccio sul mare, che ne contiene gli sbalzi termici, e dalla protezione della catena montuosa delle Alpi Liguri, che s’erge a riparo dalle correnti fredde del Nord. L’eccezionalità del clima è suffragata dai dati relativi alla temperatura e alle precipitazioni, i cui valori medi s’avvicinano a quelli delle zone mediterranee più tradizionali dell’Italia meridionale. La temperatura media annuale del nostro golfo, ad esempio, è paragonabile a quella del Golfo di Napoli e le precipitazioni, concentrate nel periodo autunnale, e in misura minore in inverno e in primavera, sono molto scarse nella stagione estiva e allineate ai valori medi di quelle stesse regioni…”

Estratto dell’articolo originale in italiano presente sul sito web: www.cadepuio.it e alla pagina: http://www.cadepuio.it/_la_flora_spontanea.html

Torna a Storia & Racconti

Questo sito si avvale di uso di cookie tecnici e di terze parti necessari al funzionamento e utili per tutte le finalità illustrate nella Informativa estesa o Cookies Policy. Se vuoi avere maggiori informazioni per proseguire nella navigazione del Blog di Buta Stupa oppure negare il consenso a tutti o solo ad alcuni cookies, consulta la Informativa Estesa o Cookies Policy che segue. Cliccando su Accetta acconsenti uso dei cookies stessi Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close